I giardini di Castel Trauttmansdorff

Fondati solo nel 2001 i giardini botanici di Trauttmansdorff sono diventati in questi pochi anni un riferimento internazionale. “Giardino più bello d’Italia” nel 2013 e “Più bel giardino internazionale” pochi anni dopo sono alcuni dei premi vinti. 
Intorno a castel Trauttmansdorff, la residenza dell’imperatrice Sissi durante le sue vacanze a Merano, al visitatore oggi si presenta un giardino la cui varietà di piante approfitta perfettamente del clima mite di Merano. Piante di tutto il mondo si trovano qui, c’è un giardino giapponese, perfino un mondo sotterraneo, dove si riesce a vedere la vita sotto le piante. I giardini botanici di Trauttmansdorff sorprendono spesso con attrazioni nuove. Sono bellissimi in ogni stagione: a primavera un’esplosione di colori, in estate un mormorare di impressioni mediterranee, in autunno come la tavolozza di un pittore. Castel Trauttmansdorff ospita inoltre il Touriseum che racconta in modo appassionante e interattivo la storia del turismo.
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.