Centro storico di Merano

È di carattere medievale il centro storico di Merano con i vicoli stretti con le case attaccate una all’altra. Si vede molto bene sotto i portici, dove gli edifici sono attaccati uno all’altro e nel quartiere Steinach, la parte più antica della città, da sempre riservato agli artisti. Ai quattro angoli del centro ci sono ancora oggi le porte medievali.
Al centro, attaccato al monte Benedetto, c’è il duomo di dimensioni importanti, il palazzo principesco e il palazzo Mamming. Quest’ultimo è stato ristrutturato in modo molto interessante dal punto di vista architettonico e ospita oggi il museo della città. Anche il museo di arte moderna, il Kunsthaus, è situato direttamente in centro. Appena fuori si trovano gli edifici nati alla fine dell’800 quando Merano diventò una città di cura di fama internazionale: la casa di cura, le Terme, i parchi di bellezza unica e Maia Alta, il quartiere signorile dove i nobili a seguito dell’imperatrice Sissi costruirono i loro palazzi.
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.